“La parola crisi, scritta in cinese, è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l’altro rappresenta l’opportunità”, ebbe modo di scrivere John Fitzgerald Kennedy. E se si è costretti in casa si moltiplicano i lettori, che finalmente hanno occasioni di lettura, più difficili con i ritmi frenetici di solo un mese fa.La lettura e i libri diventano un bene primario, ma, a differenza dei produttori di altri beni primari che, in questo periodo ne alzano i prezzi, c’è chi i prezzi li abbassa.Una grande occasione la mette in campo la Marlin, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano che, nell’ambito della campagna #LaLetturaAlTempoDelCoronavirus, offre tutti i suoi libri con uno sconto del 20%, con due limitazioni, però: questa promozione varrà fino al 5 aprile e, per usufruire dello sconto, i lettori dovranno acquistarli dal sito dell’editore, www.marlineditore.it.I titoli tra cui è possibile scegliere sono davvero tantissimi, da quelli del catalogo storico, ai grandi classici come l’intrigante “Una strana tribù” di John Hemingway, da cui emerge un ritratto a tinte forti del nonno Ernest; a thriller d’autore, come “L’ospite maligno” dello scrittore irlandese Joseph Sheridan Le Fanu, fino ai best sellers dell’ultimo periodo: “L’uomo elettromagnetico”,  del medico scrittore Vincenzo D. Esposito; “Il mio nome è Maria Maddalena”, il coraggioso e sorprendente romanzo di Roberta Trucco; “Gli ultimi giorni del Comandante Plinio”, di Alessandro Luciano; “Il canto del castrato”, di Giovanna Mozzillo; “La felicità economica” di Maria Luisa Visione, “Lascia fare al destino”, di Vittorio Schiraldi, e tanti altri. Tutti in un’offerta eccezionale, solo fino al 5 aprile, solo su www.marlineditore.it.