FIRENZE – Magistrale esibizione ieri sera alla Visarno Arena di Firenze con l’esibizione di Jason Kay. Una vera e propria sfida quella del punto di riferiemtno dell’elettro-funky che, nonostante le due importanti operazioni alla schiena, ha regalato al pubblico uno spettacolo davvero esaltante.
I Jamiroquai hanno iniziato la loro performance poco dopo le 21 e, nonostante l’evidente sforzo che il loro leader ha dovuto sopportare per tutta la durata del concerto, hanno subito acceso la serata dei 13mila fan accorsi per l’occasione.

Il momento più alto in termini di emozione si registra con Space Cowboy quando un unico coro ha sostenuto l’esibizione come una celebrazione di Jay Kay per il suo ritorno sul palco di Firenze dopo aver annullato tutti i precedenti appuntamenti in giro per l’Europa. Altro momento saliente con Virtual Insanity, con il frontman che chiede esplicitamente: “ho bisogno di voi, aiutatemi a cantarla”.

Un ritorno con grinta… un ritorno alla grande… un’intera estate per riprendere le forze e tornare alla prossima data italiana a Novembre con l’energia e quel pizzico di follia che contraddistingue l’estroso giullare.