Il sodalizio chiude la stagione con tre primati di classe, colti dall’equipaggio Marchi-Martinelli (in N3), primattore anche nel gruppo RC5N, e dai navigatori Alessio Fenzi (RA5N) e Simone Carli (RS2.0).

Cerreto Guidi (FI), 19 dicembre 2022 – Sarà un Natale dagli ampi sorrisi per Art-Motorsport 2.0, che nell’ultimo impegno stagionale, sulle strade del 31° Il Ciocchetto Rally Event, si è distinta con ben tre vittorie di classe ed una di gruppo, ovvero il massimo ottenibile dai suoi alfieri.

È un risultato da incorniciare quello firmato da Michele Marchi e Gianluca Martinelli, equipaggio lucchese interamente “griffato” dalla scuderia presieduta da Giuseppe Artino, che allo sventolare della bandiera a scacchi ha messo le mani sulla classe N3, sul gruppo RC5N e su una significativa 24° piazza assoluta, davanti a vetture con ben più cavalleria a disposizione. Il giovane pilota, al volante della sua Renault Clio RS, e ben assistito dal fido compagno di abitacolo, ha messo in mostra una prova di grande intelligenza e velocità, gestendo le mille insidie della gara e, al tempo stesso, dominando fin dall’inizio sia nel gruppo che nella classe di appartenenza. Per Marchi e Martinelli non poteva quindi chiudersi in modo migliore l’anno, con ampie conferme sia delle capacità del pilota (soltanto alla sua seconda stagione rallistica) sia dell’affiatamento in abitacolo.

Gara di sorrisi e divertimento per Alessio Fenzi, impegnato a leggere le note per la prima volta, chiamato sul sedile destro della Suzuki Swift 1.6 dall’amico Maikol Fabbri. Il duo garfagnino aveva il compito di verificare le prestazioni della nuova vettura, appena acquistata dal pilota, e l’obiettivo è stato centrato in pieno, con la vittoria di classe RA5N e tanto spettacolo per il pubblico. Fabbri ha anche sottolineato la prova alle note di Fenzi, convinto però di riprendere in fretta il volante tra le mani e far rimanere questa un’esperienza isolata.

Risultato vincente anche per Simone Carli, impegnato alle note di “Archè”. Il navigatore lucchese, alla prima collaborazione con l’esperto pilota livornese, ha colto il massimo risultato in classe RS2.0, dettando le note dal sedile destro della Renault Clio RS. Al di là del risultato, è da sottolineare la soddisfazione espressa da “Archè” nei confronti di Carli, dichiarando di volerlo ancora al suo fianco nei prossimi impegni.

E’ stata una chiusura di stagione perfetta – le parole di Giuseppe Artino, presidente di Art-Motorsport 2.0 – Ultimamente i nostri portacolori erano stati bersagliati dalla sfortuna, ma l’atmosfera prenatalizia del Ciocchetto ci ha fatto tornare il sorriso ed alla vittoria. Ringrazio ovviamente Marchi, Martinelli, Fenzi e Carli per aver tenuto alto l’onore della scuderia anche in questa occasione, ma ci tengo ad estendere i ringraziamenti a tutti i nostri portacolori che, nel corso dell’anno, ci hanno rappresentato con passione sui campi gara. La nostra è una grande famiglia, e siamo felici di quello che siamo riusciti a costruire in questi anni. Non mi resta che augurare buone feste, e darvi l’arrivederci al 2023.”

Nelle foto (free copyright Thomas Imagery): Marchi-Martinelli alle premiazioni ed in gara e le vetture di Alessio Fenzi e Simone Carli.

UFFICIO STAMPA ART-MOTORSPORT 2.0

THOMAS SIMONELLI

thomas.enrico@libero.it

thomas.simonelli@hotmail.com