Forse non tutti avranno sentito parlare dei “registri akashici” ma da sempre esistono culture, religioni e filosofie che parlano di questo argomento facendo riferimento ai “libri della vita”.
L’Akasha che in sanscrito significa etere è una dimensione ad altissima vibrazione dove regna l’amore incondizionato dei Maestri Ascesi, degli esseri di luce e delle guide spirituali.
Al Pantarei di Firenze si terrà una serata gratuita, sull’approfondimento di questo argomento, condotta da Mariapia Savastano operatrice shiatsu, insegnante di meditazione, lettrice di registri akashici.
Nel registro akashico – spiega MariaPia – vengono annotate tutte le memorie, le emozioni, le vibrazioni, i pensieri e le situazioni delle vite precedenti, attuali e future.
Tutti i nostri registri sono custoditi nella biblioteca akashica.
Ognuno di noi può consultare il proprio registro per poter ottenere delle risposte chiare, delle informazioni o dei suggerimenti per capire il reale motivo del perché ci siamo incarnati proprio in questo corpo… in questo luogo… in questo momento storico.”
Firenze – Viale Europa, 153/155 – giovedì 29 ottobre ore 21 – serata gratuita su prenotazione (entro il 27 ottobre) al 389 9470807

Per conoscere tutti gli eventi di Pantarei Olistica visita il sito: www.pantareiolistica.it e segui i loro canali social.