Stop alla produzione nelle pelletterie Edo.Mat ed Elys Color di Scandicci (Fi). La decisione è stata presa dal titolare delle due aziende, Antonio Montagnani, alla luce della situazione di emergenza sanitaria causata dal diffondersi del Coronavirus. Le attività resteranno chiuse fino a fine mese. «La mia è stata una scelta fatta in assoluta autonomia. In questa fase non dobbiamo aspettare per forza un’ordinanza per avere il buon senso di chiudere le aziende – spiega Antonio -. Noi non siamo stati a fare troppi calcoli, preferiamo tutelare i nostri 31 dipendenti, che sono sempre stati la nostra forza e il successo delle nostre due aziende. Vogliamo consentire loro di cautelarsi, rimanendo a casa – prosegue -. La situazione che stiamo vivendo non è semplice, abbiamo provato in questi giorni a lavorare mantenendo le distanze di sicurezza e usando le mascherine, ma penso che sia giusto fare di più. Al fatturato ci penseremo poi e, se ci sarà modo, recupereremo nei prossimi mesi il lavoro perso». 

Edo.Mat è nata nel 2012 a Scandicci ed è cresciuta in questi anni come fatturato ma anche nel numero dei dipendenti, passando da 4 a 31 in poco tempo. L’azienda, con la sua succursale Elys Color, svolge principalmente attività come contoterzista. A lavoro ci sono persone che hanno in media 27 anni e tutti sono in grado di realizzare artigianalmente una borsa, dalla prima all’ultima fase di produzione.