PIOMBINO – Gregorio Paltrinieri confermatosi Campione del Mondo nella distanza dei 1500m ai recenti mondiali di Budapest, ha scelto il tratto di mare che collega Piombino all’Isola d’Elba per testare la sua condizione di forma in acque libere. Il plurititolato atleta ha accettato e portato a termine la sfida proposta da Bridgestone, azienda di cui è testimonial con una campagna per incitare tutti a credere nei propri mezzi. La distanza percorsa rientra tra quelle caratteristiche del nuoto di fondo, specialità che Paltrinieri affronterà alle Universiadi, in programma in Cina, a Taipei, alla fine del corrente mese.

Greg non ha però nuotato da solo, infatti è stato affiancato da altri 50 nuotatori che si sono succeduti in  una staffetta sulla stessa distanza 10km. La partenza ufficiale è stata data alle 15 dalla suggestiva Piazza Giovanni Bovio a Piombino all’arrivo, attorno alle ore 17.30 presso la spiaggia del Cavo all’Isola d’Elba, Paltrinieri ha trovato la folla di sportivi, appassionati e bagnanti ad attenderlo per festeggiarlo.